.

.
                                                                                                                                                     

mercoledì 25 gennaio 2012

{C’ era una volta…Quieta radura}

Perseguire con tenacia, passione, determinazione ma soprattutto competenza le nostre passione non è sempre facile!

Grazie al passaparola sul web ho conosciuto Clelia, una ragazza dolcissima con una dote speciale! Illustra e scrive dolci fiabe…

C’ era una volta,

386146_308608999150723_242790585732565_1302413_30210263_n

Quieta Radura è un bosco ovattato e silenzioso dove vive una piccola comunità di topolini di campagna :

il signor Tappalatoppa, sua moglie e i piccoli Pratolina, Mollichina e Crostino ; la signora Nancy Pancy, il signor Pepemoscato, le tre sorelle sarte, la signora Malvarosa Pollicini, i signori Crostaspessa e molti altri. Giù a valle il Cottage dei signori Barton ospita Gallina Josefina, l'oca Rosetta Quaqua e molti altri animaletti.

264247_245206025491021_242790585732565_1049704_4991946_n

Tra le fronde di Quieta Radura si nascondono anche le fatine protettrici della natura, simili a piccole lucciole, che vivono nei fiori. A nord invece, oltre la Valdisopra, c'è la comunità dei conigli mentre più giù, vicino la Valdisotto vive la signora Talpetta con i suoi piccoli. All'interno delle miniere di diamanti e d'oro purissimo, abitano gli Gnomi di Montagna ma oltrepassando il Barton Cottage, nei tronchi delle querce secolari, si trovano i Folletti verdi dei boschi, esperti nella lavorazione del legno e della terracotta.

I topolini di Quieta Radura amano aiutarsi nelle difficoltà e non perdono l'occasione per dedicarsi alle faccende domestiche, a prepare ottime pietanze o a riunirsi per organizzare le grandi feste di fine stagione…

262565_263093083702315_242790585732565_1123609_2992361_n

384321_318582204820069_242790585732565_1330547_880141990_n

Biografia
Clelia Canè è nata a Formia nel 1989.La sua infanzia è caratterizzata dalla passione per il disegno e per la natura. Nel 2005 inizia a scrivere piccoli racconti ambientati in una radura abitata da una comunità di topolini di campagna. Nasce così Quieta Radura.Il primo libro, Gelo d'autunno a Quieta Radura. Attualmente l’autrice è impegnata nella preparazione del secondo libro.

Vi ho incuriosite, vero? qui e qui maggiori info.

Buona giornata , la mia sarà intensissima di novità : )))

lunedì 23 gennaio 2012

{Le idee mi nascono nel cuore prima che nel cervello…Eduardo}

 

DSC_0240

(Photo by me a casa di Laetitia la scorsa estate)

Voglio vedere un’ elefantessa volare leggera, leggera…

E se mi lasciassi andare ai suggerimenti del cuore e ignorassi la razionalità della testolina?!

lunedì 16 gennaio 2012

{Melting Moment}

 

Fermarmi per cucinare biscotti, preparare una tazza di tè caldo è meglio che cercare le giuste risposte a questa mia voglia matta di reinventarmi, riprogrammarmi,  rivedere, riascoltare…

Momenti di semplice condivisione, seguendo il profumo del

“mio inverno vanigliato”…momenti che si fondono con tante idee che aspettano di diventare azioni!

Buon lunedì amiche!

DSC_0550

natale 2011-8

DSC_0555

DSC_0534

{piatti rosa collezione “Normandie” Villa d’Este Home}

DSC_0548

natale 2011-9

natale 2011-10

(photo by me)

venerdì 13 gennaio 2012

{Un Hiver de Sucre Vanillé}

 Buongiorno e ben ritrovate!

L’ inverno porta con se la voglia di starsene in casa,

mi sono concessa il lusso di “avere tempo”,

il bisogno di azzerare certe situazioni…ha fatto posto al desiderio di ritrovarmi per poi ripartire da me, da quei gesti essenziali, semplici come fare quello che più mi piace!

Ci sono stati giorni “no”…in realtà non sono passati, ma ho fatto una scelta, andare avanti anche se con il fiato sospeso.

Fortunatamente avevo fatto una promessa ad Aury e alla mia nipotina Greta e una promessa fatta ad un bambino

è una promessa!

Abbiamo sfornato una quantità esagerata di buonissimi biscotti, ho riscoperto il significato speciale che assume il profumo di buono mescolato alla condivisione, alla spensieratezza…

Determinate “scelte” quasi per incanto riescono a tirarti su…dai bambini si ricevono insegnamenti impensabili! Ci siamo divertite davvero tanto…ne faccio tesoro!

La magia di un mattino d’ inverno soleggiato,

la mia grande passione per la fotografia che mi catapulta puntualmente in un mondo di fantasia

e  il nostro “lovely tea winter”…

DSC_0402

Questo nuovo inverno lo immagino e desidero così…

vorrei un inverno che sa di zucchero vanigliato,

dolce e appiccicoso come zucchero filato,

un inverno caldo e sincero come il sorriso di un bambino…

DSC_0424

DSC_0403

 DSC_0404

DSC_0413

(tea for one Villa d’ Este Home)

DSC_0411

DSC_0405 DSC_0410

DSC_0407 DSC_0414

DSC_0417

DSC_0423 DSC_0420

DSC_0438 DSC_0440

DSC_0444 DSC_0426

DSC_0419

DSC_0431 DSC_0436

DSC_0453 DSC_0451

DSC_0456

DSC_0445

DSC_0457

DSC_0474(photo by me)

Qualunque cosa tu possa fare o sognare di fare, incominciala.

L’ audacia ha in sé genio, potere e magia.

Incominciala adesso. Gohete

Auguro a tutte un nuovo anno facile, Anna

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts with Thumbnails
Pin It button on image hover